Studio-Salotto Mindfulness

Studio-Salotto Mindfulness

Ho sempre ritenuto che essere a casa volesse dire sentirsi a proprio agio e sentirsi liberi di essere, sentirsi accolti e anche attesi, nei tempi e nei modi.

Di questo parla lo spazio che ho progettato e voluto, che offrisse quei semplici e piccoli particolari che nella mia storia mi hanno permesso di superare tante difficoltà. 

Il calore della stufa, il morbido sostegno delle poltrone colorate, i libri da consultare, uno spazio per poter stare seduti a terra, sdraiati o per muovere il corpo. 

Uno spazio dove chi si affida a me si senta libero di parlare, di muoversi, di praticare il respiro e anche il silenzio, all’occorrenza.
Dove ognuno può prendersi lo spazio che merita senza faticare.

E’ qui nel mio Studio-Salotto Mindfulness che ha preso vita la mia più profonda evoluzione.

In questo luogo protetto, accolgo viaggiatori che sentono la necessità di fermarsi e osservare cio’ che stanno vivendo, semplicemente permettersi di stare nel sentire, senza sforzo, senza maschera, in libertà. 
Una relazione di aiuto che unisce alla parola la pratica meditativa per portare consapevolezza e presenza mentale.

Il tutto accompagnato sempre da una tazza di the bancha pronta per scaldare le anime stanche che chiedono riposo, e ovviamente da un sorriso. Sempre.

mindfulness counselor michela vitali

pratica sul respiro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *